top of page
Cerca

Le cause principali della malattia cronica



Le cause principali del dilagare delle malattie croniche possono essere ricondotte a dei ben precisi fattori:

Carenze nutritive

Le pratiche agricole moderne, combinate con il nostro consumo di alimenti trasformati e suoli impoveriti, hanno portato alla produzione e al consumo di alimenti meno densi di nutrienti rispetto a ciò che il nostro corpo richiede per funzionare in modo ottimale. I nutrienti sono così importanti per la nostra fisiologia e biochimica che non possiamo mantenere la salute senza di loro. Usiamo i nutrienti per costruire membrane cellulari, ormoni, neurotrasmettitori, enzimi, collagene, muscoli, legamenti, ossa e tendini. Assumiamo letteralmente sostanze nutritive e il nostro corpo le elabora dentro di noi. Senza un'alimentazione adeguata, una sana funzione biologica inizia a soffrire. Fortunatamente, alcuni laboratori funzionali ci consentono di valutare i livelli di nutrienti e il modo in cui i nostri sistemi li utilizzano attraverso l'analisi delle nostre urine, sangue, saliva e feci.

Fattori di stress:

Diverse forme di stress possono influire sulla funzione sana. Possiamo sperimentare lo stress psicologicamente, attraverso relazioni, scadenze, carichi di lavoro pesanti o perdita di persone care. Questo stress psicologico può essere sia reale che percepito. L'eccessivo allenamento, alcuni tipi di sport e le occupazioni fisicamente impegnative sono esempi di stress fisico. Infine, possiamo avere fattori di stress ambientali nella nostra aria o acqua e nelle forme di luce, suono o campi elettromagnetici. Tutte queste forme di stress possono avere profondi effetti biologici che possono dare luogo a malattie

Microbi

Viviamo in un mondo di microbi. Sono onnipresenti e svolgono un ruolo essenziale nel nostro corpo e in natura. I microbi presenti in ognuno di noi sono più numerosi delle nostre cellule. I microbi svolgono un ruolo benefico nell'aiutare la digestione, modulare la risposta immunitaria, nonché la sintesi di vitamine e neurotrasmettitori. Ma come tutto in natura si tratta di equilibrio. La crescita eccessiva di alcuni microbi e batteri patogeni noti può causare disfunzioni o morte. Negli ultimi anni questo è diventato sempre più difficile con ceppi di microbi resistenti a causa dell'uso eccessivo di antibiotici. I microbi possono svolgere un ruolo nella malattia attraverso la crescita eccessiva di microbi patogeni o la carenza di specie benefiche.

Allergeni

In questo caso non ci riferiamo ad allergeni IgE mediati che portano a sintomi allergici classici come l'anafilassi. Questo si riferisce a prodotti alimentari, additivi alimentari, sostanze chimiche o agenti biologici verso i quali possiamo perdere la tolleranza immunologica. L'esposizione continua a questi elementi può portare a infiammazioni croniche e presentarsi come una varietà di sintomi da disturbi digestivi, IBS, dolore cronico ed eczema all'ansia o alla depressione. Queste reazioni possono essere comunemente nascoste e la risposta a questi allergeni può essere ritardata fino a 3 settimane.

Tossine

L'uso di pesticidi, combustibili fossili, prodotti chimici per la pulizia, additivi alimentari, tra gli altri, ha notevolmente aumentato il carico tossico che il nostro corpo deve affrontare. L'esposizione alle tossine può consumare un eccesso di nutrienti e compromettere la generazione di energia e la risposta immunitaria. L'esposizione a sostanze tossiche è stata implicata nello sviluppo di malattie neurologiche, autoimmunità, disturbi digestivi e cancro. Queste tossine che causano malattie possono essere in forma biologica, chimica o elementare.

La risoluzione della malattia richiede la valutazione, da parte di un professionista sanitario, di queste cause alla radice e viene eseguita attraverso test di laboratorio funzionali completi, valutazione del proprio ambiente e quantificazione della propria biochimica, genetica e storia individuale.







AUTOIMMUNITA' E RECODE 21: Vorrei invitarti a iscriverti al nuovo Training Informativo "Recode 21". Che tu soffra di più sensibilità alimentari, sensibilità chimiche o malattie autoimmuni, ti mostrerò esattamente come ripristinare la tolleranza al tuo sistema immunitario. Come saprai, io stessa ho sofferto di malattia autoimmune, di sensibilità alimentari e chimiche. Ero arrivata ad un punto che la mia vita era soggetta a molte restrizioni, oltre a sintomi debilitanti. Tutto ciò ne risentì sia il lavoro che la mia vita sociale. ​ Questo metodo del Training Informativo ha aiutato tantissime persone a calmare il loro sistema immunitario iperattivo e a migliorare notevolmente la loro qualità di vita complessiva. Il ripristino della tolleranza orale si ottiene affrontando gli squilibri del sistema immunitario attraverso la dieta, lo stile di vita e l'integrazione. ​ Per assicurarti che sia facile da seguire, ho fornito deliziose guide di ricette, cartelle di lavoro e una comunità online e il gruppo Facebook dedicato Recode 21 per supportarti durante il programma.

Seguendo le raccomandazioni del Training Informativo, in breve tempo noterai che le tue reazioni alle proteine ​​alimentari e alle sostanze chimiche miglioreranno notevolmente. ​ Ho preso la letteratura scientifica più attuale sulla tolleranza immunitaria, ho fatto corsi sulla tolleranza orale e immunitaria e ho realizzato un Training Informativo che ho vagliato su me stessa e sulle persone a me care e molti professionisti sanitari si stanno avvicinando a questo programma. Guarda l'anteprima del Training informativo RECODE 21: CLICCA QUI

Per informazioni scrivere a: info@patriziacoffaro.it

Rimani aggiornato, segui la mia pagina Facebook: Patrizia coffaro - Naturopata


51 visualizzazioni0 commenti

La tua donazione ci aiuta

Se ti è piaciuto questo articolo, saremmo molto felici di un piccolo contributo al nostro lavoro! Per poter continuare a dare una informazione libera. Dona ora con PayPal.

Iscriviti alla mia Newsletter
Ogni mese consigli sulla salute via e-mail, informazioni sulla naturopatia e tendenze nella medicina naturale
Il tuo modulo è stato inviato!
Competenza e fiducia:
I nostri testi sono preparati professionalmente, scientificamente e controllati legalmente da esperti interni: farmacisti, biologi e nutrizionisti. In caso di domande sul contenuto del testo, inviare una e-mail a:
info@patriziacoffaro.it
bottom of page