top of page
Cerca

Progesterone: troppo spesso ignorato



La medicina ufficiale ha dato troppa rilevanza agli estrogeni dimenticandosi del prezioso progesterone.

È giunta l'ora di portare sotto i riflettori il progesterone! C'è stata un eccessiva enfasi culturale sugli estrogeni. Allo stesso modo, il progesterone è sempre stato associato a effetti negativi oltre ad essere ignorato. Ora ti spiego perché la scienza ha sbagliato sul progesterone e perché il progesterone è stato ignorato o accusato di effetti collaterali che non causa.

  • Il progesterone è stato scoperto pochi anni dopo gli estrogeni e quindi ha perso l'opportunità di far parte della perfetta dicotomia di "testosterone per gli uomini ed estrogeni per le donne".

  • A differenza degli estrogeni, il progesterone originariamente non era efficace se assunto per via orale, il che significava che era di scarso interesse per gli scienziati che hanno scoperto gli estrogeni, i medici che trattano gli estrogeni e le case farmaceutiche produttrici di estrogeni.

  • Il progesterone è stato rapidamente sostituito da progestinici sintetici sia nella ricerca che nel trattamento anche se il progesterone ha effetti diversi (e talvolta opposti) rispetto ai progestinici. Il risultato di questa continua confusione è che il progesterone è stato erroneamente accusato di effetti collaterali e rischi come disturbi dell'umore, perdita di capelli e cancro al seno.


In realtà, ovviamente, le donne hanno due principali ormoni ovarici, non uno; e fisiologicamente, gli estrogeni e il progesterone funzionano come una squadra. Ad esempio, un picco pre-ovulatorio di estrogeni (estradiolo) è necessario per l'ovulazione e la produzione di progesterone. L'estrogeno agisce in ogni tessuto per facilitare la produzione di recettori del progesterone in quegli stessi tessuti.

A sua volta, il progesterone controbilancia gli estrogeni in tutte le parti del corpo, inclusi:

  • l'utero, dove assottiglia il rivestimento, mentre gli estrogeni lo ispessiscono;

  • il cervello, dove si calma, mentre l'estrogeno è stimolante;

  • il seno, dove il progesterone aiuta a rallentare la divisione cellulare, mentre gli estrogeni aumentano la divisione cellulare.

Il progesterone promuove un ciclo mestruale sano fornendo un importante feedback ormonale all'ipotalamo. Insieme, estrogeni e progesterone promuovono la salute a lungo termine del cervello, delle ossa e del sistema cardiovascolare.


Accertati di produrre sani livelli di progesterone


L'ovulazione è il modo in cui produci il progesterone, quindi se hai cicli mestruali ovulatori regolari e sani, probabilmente fai abbastanza progesterone. Devi sapere che un ciclo ovulatorio sano è un ciclo mestruale in cui la temperatura corporea basale aumenta con l'ovulazione e rimane alta per almeno 11 giorni, indicando una fase luteale sana. Al contrario, se si ha solo un leggero aumento della temperatura e/o una breve fase luteale, si hanno disturbi ovulatori e quindi si produce una quantità insufficiente di progesterone. Se non si verifica alcun aumento della temperatura, si hanno cicli anovulatori e quindi non si produce progesterone. Infine, se prendi quasi qualsiasi tipo di farmaco per il controllo delle nascite ormonale (a parte lo IUD ormonale, ovvero la spirale di rame), non ovuli e quindi non produci progesterone. E non c'è progesterone in nessun tipo di farmaco ormonale per il controllo delle nascite.


Per questo è importante comprendere il primo passo da fare. Ovvero, rendere certa la presenza o meno del progesterone. Per questo sarebbe utile monitorare l'ovulazione con le temperature o un test del progesterone.


Nella foto: Termometro basale digitale per indicare il periodo di ovulazione, Test BBT Altamente Sensibile. Lo puoi trovare cliccando qui


Il passo successivo è promuovere un'ovulazione sana (e quindi il progesterone) riducendo lo stress e promuovendo una salute generale ottimale. Poiché l'ovulazione è un'espressione di salute generale, le mestruazioni naturali regolari sono riconosciute dall'American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) come un "segno vitale". Infine, il progesterone può essere preso come " terapia del progesterone ciclico " (progesterone micronizzato orale prima di coricarsi per 14 giorni per ciclo), che è un trattamento promettente per PCOS, cicli irregolari e forti emorragie della perimenopausa. Anche se personalmente preferisco il progesterone naturale. come l'agnocasto ad alto dosaggio come questo integratore: clicca qui


Per ulteriori informazioni sul progesterone e sulla PCOS, leggere Il ruolo centrale dei disturbi dell'ovulazione nell'eziologia della sindrome dell'ovaio policistico androgeno (PCOS): prove per il trattamento con progesterone ciclico.




Scopri come eliminare le tossine in maniera del tutto naturale. Clicca qui

 




151 visualizzazioni0 commenti

La tua donazione ci aiuta

Se ti è piaciuto questo articolo, saremmo molto felici di un piccolo contributo al nostro lavoro! Per poter continuare a dare una informazione libera. Dona ora con PayPal.

Iscriviti alla mia Newsletter
Ogni mese consigli sulla salute via e-mail, informazioni sulla naturopatia e tendenze nella medicina naturale
Il tuo modulo è stato inviato!
Competenza e fiducia:
I nostri testi sono preparati professionalmente, scientificamente e controllati legalmente da esperti interni: farmacisti, biologi e nutrizionisti. In caso di domande sul contenuto del testo, inviare una e-mail a:
info@patriziacoffaro.it
bottom of page