top of page
Cerca

Come ridurre i sintomi della menopausa in modo naturale


Stai lottando con i sintomi della menopausa? Se è così, ho ottime notizie! Ci sono molte cose che puoi fare per ridurre naturalmente questi sintomi. Quali sono le cause dei sintomi della menopausa?

Durante questa fase della vita, le ovaie stanno "consegnando il testimone" alle ghiandole surrenali. Andando avanti, è compito delle ghiandole surrenali produrre gli ormoni necessari che le ovaie erano solite produrre. Quando le ghiandole surrenali sono fuori equilibrio (molto comune di questi tempi!), allora possono comparire tutti i tipi di sintomi negativi.


Sintomi negativi comuni della menopausa:

  • Vampate di calore

  • Brividi

  • Sudorazioni notturne

  • Problemi di sonno

  • Ansia

  • Aumento di peso (soprattutto intorno alla sezione centrale)

  • Pelle secca

  • Diradamento dei capelli o perdita di capelli

  • Difficoltà di concentrazione

  • Mal di testa

  • Pelle, bocca e occhi secchi

  • Riduzione della libido


Le ghiandole surrenali


Le ghiandole surrenali sono il sistema di emergenza del corpo. Quando il corpo è sotto stress cronico, le ghiandole surrenali invieranno cortisolo nel flusso sanguigno. Nel tempo, la produzione cronica di cortisolo indebolirà il sistema endocrino, il fegato, l'apparato digerente, il sistema immunitario e il cervello e può causare problemi alla tiroide.

Stress che può causare uno squilibrio del surrene e sintomi della menopausa:

  • Mentale

  • Fisico (lavorare troppo è un enorme fattore di stress sul corpo)

  • Non mangiare abbastanza

  • Alimenti trasformati

  • Sostanze sintetiche, chimiche nel vostro cura del corpo, cura della pelle, prodotti per la pulizia della casa, ecc

  • Esposizione eccessiva alle radiazioni da fonti come wifi, telefoni cellulari, computer, ecc.

  • Dormire troppo poco

  • Strafare su base giornaliera

  • Non prendersi il tempo per riposare

Questi sono solo alcuni esempi, ma si spera che tu possa vedere i vari modi in cui il corpo può diventare sovraccarico. Ecco i passaggi che puoi adottare per ridurre i sintomi della menopausa in modo naturale

Mangiare tre pasti al giorno: So che sembra così banale, ma il digiuno intermittente o semplicemente saltare i pasti può mettere a dura prova le ghiandole surrenali e può causare uno squilibrio di zucchero nel sangue.

Nota a margine: non sono totalmente contraria al digiuno intermittente, ma se stai riscontrando i sintomi della menopausa o hai uno squilibrio della tiroide, uno squilibrio surrenale o altri squilibri ormonali, non lo consiglio in quanto può mettere ulteriore stress su un sistema già stressato.

Appena ti svegli, bevi un bicchiere d'acqua con 1/4 di cucchiaino di questo Mineral-Rich Flaky Sea Salt: Quindi, prendi un pizzico di questo sale con ogni bicchiere d'acqua durante il giorno e usalo anche per condire il tuo cibo. Il consumo totale giornaliero di circa 2 cucchiaini di questo sale è un buon punto di partenza. Gli oltre 84 Minerali e oligoelementi nel sale aiuteranno a nutrire le ghiandole surrenali e il sistema endocrino.

Rendi il sonno una priorità: ti consiglio di dormire almeno 8-9 ore ogni notte perché il sonno è uno dei modi migliori per bilanciare le ghiandole surrenali e ridurre i sintomi.

Elimina tutta la caffeina e l'alcol – So che questo può essere un passo difficile da compiere, ma sfortunatamente la caffeina e l'alcol sono come uno stress liquido per il corpo e peggioreranno solo i tuoi sintomi. Ti invito a leggere questo mio post su Facebook: Clicca qui

Fai un bagno ai sali di Epsom un paio di volte alla settimana (o ogni sera, se puoi): Quando sei stressato, il primo minerale che il tuo corpo brucia è il magnesio (ecco perché così tante persone sono carenti di magnesio!). Fare un bagno con 1 tazza di sali di Epsom e qualche goccia del tuo olio essenziale preferito ti aiuterà a rilassarti e a ricostituire le tue riserve di magnesio.


LEGGI IL MIO ARTICOLO: Supporto tiroideo e Oli Essenziali

Metti un impacco di olio di ricino sul fegato 2-3 volte a settimana: Questo trattamento è particolarmente utile se soffri di sudorazioni notturne, mal di testa, squilibrio di zucchero nel sangue o squilibrio ormonale.


Siediti a mangiare ogni pasto e mangia lentamente: Non mangiare in movimento, quando sei stressato, alla guida, ecc.

Fai solo esercizi a basso impatto come camminare, pilates, yoga dolce o stretching: L'esercizio ad alto impatto mette a dura prova le ghiandole surrenali, specialmente quando le ghiandole surrenali sono già affaticate. Se hai problemi a perdere peso, so che può sembrare controproducente, ma ho visto persone perdere peso riposando e seguendo i passaggi che sto elencando qui.

Bevi molta acqua filtrata ogni giorno: Una persona dovrebbe bere circa 8 bicchieri di acqua al giorno. L'idratazione è molto importante per il sistema endocrino. Senza la giusta quantità di acqua, il corpo non può trasportare correttamente i nutrienti e gli ormoni necessari alle cellule. Quindi, assicurati di avere abbastanza acqua.

Trova modi per ridurre lentamente lo stress: ti consiglio di fare un elenco delle cose che sono stressanti per te in questo momento o dei modi in cui stai esagerando. Quindi, scegli una cosa su cui iniziare a lavorare.

Ottieni un po' di luce solare naturale sugli occhi per 2-3 minuti: Questo è un modo semplice e naturale per impostare il tuo orologio circadiano. Si consiglia di farlo tra le 7 e le 9 del mattino ogni giorno.

Prenditi un giorno di riposo ogni settimana: Anche se è popolare "essere di fretta, questo tipo di mentalità quotidiana può portare a tutti i tipi di problemi di salute e metterà a dura prova le ghiandole surrenali. Prenditi un giorno alla settimana per riposare. Spegni il telefono, esci o dormi tutto il giorno se è ciò di cui il tuo corpo ha bisogno. Va bene. Dio ha dato l'esempio prendendosi un giorno di riposo, quindi ordino anche la mia settimana in questo modo.



Chi ha provato l'Oil Rejuvenate e Oil balance, non ne potrà più fare a meno. L'Oil Rejuvenate, grazie alle frequenze impresse e all’azione combinata delle componenti di origine naturale, esplica un’azione riequilibrante del sistema ormonale femminile. Se massaggiato sul ventre calma spasmi, dolori mestruali e argina le emorragie. Indicato in disturbi legati agli squilibri ormonali, ansia e irritabilità che caratterizzano la sindrome premestruale e la menopausa. Ma gli innumerevoli benefici non finiscono qua!! LOil Rejuvenate ha azione lenitiva adatta a tutti i tipi di pelle. In caso di pelle sensibile, secca o matura, svolge un’azione astringente, tonificante, antirughe, anti-aging e idratante. Utile a calmare l’ansia pre-parto, può essere anche massaggiato sulla pancia per prevenire le smagliature in gravidanza. Lo puoi trovare cliccando qui

652 visualizzazioni0 commenti

Comments


La tua donazione ci aiuta

Se ti è piaciuto questo articolo, saremmo molto felici di un piccolo contributo al nostro lavoro! Per poter continuare a dare una informazione libera. Dona ora con PayPal.

Iscriviti alla mia Newsletter
Ogni mese consigli sulla salute via e-mail, informazioni sulla naturopatia e tendenze nella medicina naturale
Il tuo modulo è stato inviato!
Competenza e fiducia:
I nostri testi sono preparati professionalmente, scientificamente e controllati legalmente da esperti interni: farmacisti, biologi e nutrizionisti. In caso di domande sul contenuto del testo, inviare una e-mail a:
info@patriziacoffaro.it
bottom of page